Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

10 dicembre 2009

Antonella - Daniela - Marianna








Ed eccoci arrivati alle soglie del Natale

e in giro nel web... nei vari blog e blogger

troviamo gioia e ilarità...

sensibilità e amore...

ed è bella questa atmosfera!!!


A contribuire questa magica realtà

sono le persone amiche

che lasciano sempre una testimonianza

a dimostrazione della loro amicizia...


Infatti...


da Antonella (
http://premiantonella.blogspot.com/)

ho ricevuto questa immagine “Il dono dell’attesa”

che rappresenta il ricordo

di un momento magico dell’infanzia...





Seguita da questi versi meravigliosi:


C'era un tempo lontano, quando il luccichio delle luci di un albero ritmava il nostro cuore ed accendeva i nostri sogni che volavano tra le stelle e sembravano sempre troppo lontani...

Mentre il cuore tremava dall'emozione... sbirciavamo tra le coperte nell'attesa dell'ombra che avrebbe avverato il nostro sogno...



A queste dolcissime parole rispondo:


La magia del Natale la si vive ogni volta...
le luci che brillano...
i sonagli...
i sorrisi...

L’atmosfera natalizia riempie il cuore
di gioia ed ogni bimbo sorride...
aspettando quel signore
con una lunga barba bianca e
d un vestito rosso che busserà alla loro porta...
e quando giunge...
stringendo al petto il dono ricevuto
si emoziona immaginando ciò che il pacchetto racchiude.

Ma la cosa più bella è
condividere queste emozioni
con te Antonella dolce amica mia!!!






Da Daniela (http://donidellablogosfera.blogspot.com/)

ho ricevuto il “Premio del cuore”

dedicato a tutti i suoi amici

della blogosfera che transitano nei suoi siti...





Seguito da questi stupendi versi:


Tu, viandante che passi qui
e lasci la tua impronta
leggera come sabbia sul bagnasciuga
fragile come neve su un davanzale
vana come spirali di nuvole nel cielo
dai colori pastello
come un arcobaleno sotto la pioggia,
tu,
viandante misterioso,
che ti incammini al mio fianco,
su una strada magica fatta di luce,
fermati qui un momento
e raccogli con me qualche piccola conchiglia
da custodire in una ciotola di vetro,
come semplice ricordo...



Mia carissima amica Daniela mi incammino al tuo fianco verso quella strada magica
e a questi versi stupendi rispondo con uno stralcio di questa poesia di A. Machado:



Viandante, sono le tue orme
il cammino e niente di più...

Viandante, non c’è una strada,
la si costruisce camminando.

Camminando si costruisce la strada
e guardando indietro
si vede solo il sentiero che mai
bisogna tornare a calpestare.

Viandante non c’è una strada
ma solo scie sul mare...

Una volta in questo luogo
dove oggi i boschi si vestono di spine
si senti la voce del poeta gridare

Viandante non c’è una strada,
la si costruisce camminando...





E da Marianna (http://marianna-libertdiparola.blogspot.com/)




questa luminosa stella accompagnata da queste parole:


Il Natale è il giorno del perdono... e io dono, a coloro che mi hanno criticato, giudicato e ammirato, a tutti comunque, senza distinzione di razza e sesso che questa stella, illumini sempre il vostro meraviglioso cuore...



A questo accorato gesto di vera umiltà... rispondo:



Uno dei maggiori ostacoli della vita è la mancanza di perdono.

Il perdono rende capaci di amare e di crescere, riconcilia con gli altri, cura lo spirito e il corpo.

È impossibile perdonare gli altri, se prima non perdoniamo noi stessi.

Perdonare se stessi significa accettarsi in tutti gli aspetti spirituali, psicologici, fisici e sociali.

Come il comandamento ci dice di amare Dio, il prossimo e noi stessi, allo stesso modo dobbiamo esercitare il chiedere e il dare perdono.

Detto ciò... non bisogna aspettare il Natale per perdonare... ma bisognerebbe farlo ogni qualvolta se ne presenti occasione...



Aggiungo:



Molte persone entreranno
ed usciranno dalla tua vita
ma soltanto i veri amici
lasceranno impronte nel tuo cuore

(Eleanor Roosevelt)






Grazie dolci e sensibili amiche...

grazie per dimostrarmi

la vostra amicizia in ogni occasione










7 commenti:

  1. Carissima Paola,
    Sai scrivere delle bellissime parole...
    Ho letto la tristissima letterina da Marianna,a Babbo Natale.
    Cos'è che Ti rende cosi'triste
    e amareggiata,il giorno di Natale??
    Chi è che Ti manca quel giorno???
    Esprimi il Tuo desiderio,
    può essere che si avveri...
    Carissima Paola,
    questo è lo scrigno dei tesori,
    il Tuo è un desiderio e deve avverarsi...Dichiaralo...
    Ti abbraccio caramente,e Ti bacio
    Anna2.

    RispondiElimina
  2. Ciao Paola, non riesco a seguirti, sei una continua esplosione di entusiasmo! Grazie per la visita al mio blog e per il dono che mi fai...per alcuni motivi non posto i premi ricevuti, come ho gia' accennato a qualche amica cara, e mi auguro con tutto il cuore di non offendere la tua sensibilita'. Ti ringrazio per aver pensato a me...e ti auguro che tutte le dolci parole che hai sempre per tutti ti tornino piu' di mille volte nelle vesti della gioia. Un abbraccio! Elisa.

    RispondiElimina
  3. Ciao Paola tutto bene?
    Spero di si! ultimamente son poco al pc spero che nelle feste di natale di aggiornare un poco il blog....comunque ti faccio i miei più sinceri auguroni di un buon natale a te e famiglia. A risentirci ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  4. cara Paola non ho scritto IO PERDONO ho scritto ....E IO DONO, il perdono è di DIO ovvio io non porto rancori e malumori sarei un idiota madornale quella stella prima deve aforza illuminare il mio cuore per capire, per fare le scelte giuste ma queste sono cose ovvie ...come dici tu con umiltà vera e sincera la dedico a voi che possa illuminare la vostra vita ...la sclerata Marianna

    RispondiElimina
  5. Grazie per le belle parole che accompagnano il mio pensiero dedicato a te, cara Paola! Vorrei tanto che tornasse quel tempo lontano, la spensieratezza, la gioia e la lealtà che mi viveva intorno...Questi gesti di amicizia per me contano molto...grazie ancora!

    RispondiElimina
  6. Che bello questo spazio...vero...prima di perdonare gli altri bisogna perdonare se stessi...e non solo a Natale...sempre...Ho postato giorni fà un fiore nel mio blog per tutti i miei Amici...te lo sei e lo sarai sempre...passa da me e prelevalo pure se lo gradisci...segno di una nuova rinascita d'Amicizia.Ti aguro di poter realizzare i tuoi sogni...giuro...non essere triste...vedrai che ciò che desideri verra a te quando meno te lo aspetti...Un abbraccio,una stretta forte e una carezza per te.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails

Lettori fissi

Visualizzazioni totali

Dal 28.11.2009

Dal 19.04.2010