Informazioni personali

La mia foto
Beh... la premessa è... i ladri nn possono rubare l'amore... ma spesso l'amore rende ladri... Cercate di vivere la vita e goderne della sua felicità... e poi... se vi stuzzica la curiosità... seguitemi!!!

19 luglio 2011

Jesse - Gianna










L’amico Jesse (The art of Jesse)

mi ha donato il Premio Sunshine Award








Sensazionale questo premio...

il sole è considerato

la stella madre del sistema solare...

e sono onorata di riceverlo...

grazie mio dolce amico sempre gentilissimo!!!



“Colui che illumina il buio e rischiara il cielo, che in alto e in basso annienta il male, che tutti i principi si rallegrano nel contemplare e che tutti gli dei acclamano”.

(dai testi Babilonesi)








L’amica Gianna (Gianna il bene in noi)

ha omaggiato tutti i suoi lettori

di questo stupendo dono...








Lieta di ricevere un sorriso e bacio...

sono gesti che fanno bene al cuore

e li contraccambio con piacere immenso...

grazie Gianna!!!








E visto che questi due regali hanno un valore importante... ecco una favoletta andalusa che narra di due fratelli... uno buono e l’altro no...


Un giorno il primo chiese: «Perché continui a sfuggirmi?

Siamo soli al mondo e dovremmo aiutarci e volerci bene!»

Ma l’altro rispose: «Io amo stare da solo.

E la tua presenza mi dà noia».

Alcuni anni dopo, il fratello buono si ammalò gravemente e sentendo prossima la morte, chiamò il suo unico parente: «Sto per andarmene, ti prego, almeno ora, regalami un sorriso!»

Ma l’altro rimase imperturbabile.

«Così tanto mi odi?

Ricordati però che i veri torturatori della vita sono l’odio e l’egoismo.

L’amore invece è luce.».

Poi morì.

Accadde allora che due angeli ne accompagnassero l’anima a Dio, il quale commosso dalla sua bontà ne volle fare l’astro più luminoso dell’universo.

Così, quando il giovane cattivo vide brillare il Sole in cielo ne riconobbe il sorriso del fratello e finalmente capì i suoi errori: «Ecco l’amore che ho respinto, ora voglio contemplarlo per ogni momento della mia vita».

Allora Dio lo trasformò in un girasole.











6 luglio 2011

Simona











Una nuova lettrice Simona (Valzer di Emozioni)

del mio blog principale “Polvere di Stelle”

mi omaggia con questo pensiero virtuale...









Seguito da queste parole...


Nella vita quotidiana, ci sono giorni difficili e faticosi ma con il Vostro affetto e la Vostra costante presenza, mi avete regalato giorni raggianti e colorati

Un piccolo pensiero virtuale per esprimerVi la mia gratitudine..... augurandomi di aver fatto cosa gradita








Regalare fiori è sempre stato

un omaggio ricco di significati...

ma soprattutto

è considerato un gesto gentile

e sono onorata di ricevere

questa graziosa composizione...

grazie Simo!!!






E con immenso piacere

che a mia volta lo dono

a chi lo desidera ritirare...












Related Posts with Thumbnails

Lettori fissi

Visualizzazioni totali

Dal 28.11.2009

Dal 19.04.2010